Il Blog The Barktenders Diventa Multifirma

Post Lettere Blog

Una Squadra di Firme Nuove sui tuoi Articoli Preferiti

Ricordo con nostalgia ed un pizzico di soddisfazione il momento in cui il Blog sul quale mi stai leggendo è stato ufficialmente inaugurato. Era l’autunno del 2016 e paradossalmente era tutto più semplice. Io lavoravo unicamente come libero professionista nella micro-nicchia del Barbecue, presiedendo una scuola di cucina in griglia di buon nome e prestando consulenze commerciali di settore per aziende della distribuzione, ristoranti ed organizzatori di eventi. Non c’è niente di facile nel tentare di campare solo di Barbecue ma tutto sommato si trattava di un’occupazione abbastanza lineare, niente a che vedere con la schizofrenia di oggi.

Decido cosi di affiancare alle mie attività quotidiane la scrittura, presentando il mio modo di vedere l’identità barbecue attraverso quella che era poco più di una dichiarazione di intenti, il primo germoglio di quello che poi sarebbe diventato il Barbecue Creativo unito ai resoconti delle mie esperienze in gara con i neo nati The Barktenders BBQ Team. Tre anni sembrano pochi ma sono sufficienti a stravolgere completamente le cose. Oggi principalmente mi occupo di barbecue catering, non ho più tempo per le gare di barbecue competitivo, ho smesso con i corsi e con le consulenze di qualunque tipo. Come avete ormai capito, era ora anche per questo Blog di essere ripensato in modo più vicino alle esigenze attuali.

In particolare il Barbecue Creativo sta sempre più assumendo una propria connotazione precisa e la seconda fase della vita del Blog The Barktenders non poteva che tenerne conto. Ho deciso quindi di dividere gli argomenti per aree tematiche e di creare un pool di editor che per attitudini riuscissero ad apportare un contributo significativo.

Vi presento quindi ufficialmente il palinsesto Blog per il 2020 ed il nostro team di lavoro:

GioZaAREA PANIFICATI, PASTA E RISO: ovvero tutte le connotazioni tra questi tre macromondi e la loro espressione in chiave barbecue. Se ne occuperà il buon GioZa, in arte Giovanni Zavaglia che molti di voi gia conoscono. Gio è un appassionato di cucina dall’esperienza variegata ma che ha un approccio molto concreto, senza formule magiche ne complicazioni inutili, estremamente efficace e pragmatica: formule si, ma solo dove servono davvero. Parleremo di panificazioni pensate in modo specifico per la cottura sui nostri dispositivi con alcune soluzioni che vi sorprenderanno, di tecniche di cottura per dare davvero una connotazione barbecue a pasta e riso e naturalmente tante ricette sulle quali stiamo gia lavorando da un po’.

LuScaAREA COTTURA E AFFUMICATURA A GAS: è inutile negarlo, ovunque ci si avventuri in un contesto barbecue popolato da appassionati con un buon background (come il nostro ad esempio), si tende sempre a parlare prevalentemente di cottura a carbone, che effettivamente ne è l’espressione piu tecnica. Noi qui volevamo andare ad abbattere questo muro, creando dei contenuti apposta per i possessori ed utilizzatori di dispositivi a gas, con tecniche e soluzioni specifiche. Se ne occuperà per noi LuSca, in arte Luca Scalone che ha sviluppato quasi tutta la sua esperienza su questa forma di alimentazione.

Anna e DanielaAREA BARBECUE FUSION: qui siamo ad una new entry, anzi due. Se avete visto in questi mesi sul gruppo gli interventi e le ricette di Anna Fontana e Daniela Nguyen avete gia capito tutto. Sono inseparabili, sono tra le altre cose le vincitrici della scorsa edizione della Weber Cup e possiedono un proprio stile particolare che fonde elementi e tecniche orientali al barbecue. Oltre ad essere un argomento molto interessante quella asiatica è innegabilmente una delle  principali influenze sul barbecue degli ultimi anni ed è partita quasi in automatica la richiesta di far parte della squadra. Vi basti pensare al Tataki o alla Wok sui primi piatti. Sotto lo pseudonimo di Anna & Daniela presenteranno per noi tecniche specifiche e delle ricette davvero spettacolari.

Marco AgostiniAREA AFFUMICATURA, IN PARTICOLARE A FREDDO: uno dei tanti vantaggi di quadruplicare il team con cui condividere la tastiera, è quello di potermi permettere di tornare a dedicarmi alle mie più grandi passioni. Chi mi è più vicino lo sa bene: ho un elenco quasi infinito di titoli di temi di cui molti totalmente inediti, che avevo purtroppo sempre meno tempo per sviluppare. E’ inutile negare che tra questi, un posto speciale nel mio cuore abbiano tutti quelli inerenti la sfera dell’affumicatura e dell’affumicatura a freddo in particolare. Torno a dire un concetto che ho ripetuto in diverse altre occasioni: su questo argomento è stato detto davvero troppo, troppo poco e non intendo solo in Italia. Avrò l’occasione di sperimentare insieme a voi nuovi approcci e nuovi strumenti e proporvi un’infinità di ricette lasciate colpevolmente nel cassetto troppo a lungo.

Conoscete ormai molto bene il mio pensiero sul Barbecue Creativo: è un’estensione dei principi e delle espressioni peculiari del barbecue al di fuori dei suoi limitati confini tradizionali, abbracciando altre tipologie di cottura e altre filosofie gastronomiche. Le possibilità di ulteriore estensione di questa nuova impostazione del blog sono quindi molto vaste e il tempo ci dirà dove potremo arrivare. Per adesso godetevi il nostro lavoro e lasciatevi ispirare.

Buon Barbecue Creativo!

Altri articoli scritti da Marco Agostini

Il nostro Meat Smoke and Beer on Ice

Il resoconto della gara di Weissensee In questi anni di competizioni abbiamo...
Leggi tutto

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *